Cicloturismo · Monferrato

IL FALCO, UGO E POZZOVIVO

falcoE’ quasi diventata una consuetudine. Ma da un po’ non accadeva. Oggi Falco mi aspettava appollaiato sull’ultimo palo della luce del vialone che porta in costa da Altavilla a Casorzo. Pedalavo già da un’ora e stavo svoltando a destra, per imboccare la deviazione verso Vignale. Ma in quel momento Falco si è alzato in volo e con la voce stridula che ben conosco è andato ad appoggiarsi sul traliccio di un vitigno a sinistra, nella strada che conduce a Casorzo. Ho cambiato strada e l’ho seguito.
MAESTOSO Falco mi ha scortato come fa di solito, appollaiandosi di volta in volta su quello che gli capita, pali, tralicci, alberi, cartelli stradali: quando, pedalando, io arrivo ad affiancarlo, Lui apre le ali, disegna uno stretto cerchio sopra la mia testa, vola avanti e atterra 50-100 metri più in là. Così ha fatto anche stavolta, scortandomi fin quasi a Grazzano Badoglio. All’ultima curva prima dell’erta finale che porta in paese, mi ha lanciato un’ultima occhiata dall’alto e se n’è andato, veleggiando maestoso sulla valle verso Montemagno.
QUEL RAGAZZO MINUTO Ho seguito Falco fino a quando non è scomparso dalla mia vista, ho girato la bici ed ho imboccato una strada secondaria per rientrare verso Fubine. E’ a quel punto che, fermi a bordo strada, ho visto poco più avanti tre ciclisti indaffarati. Uno di loro stava rimontando la ruota dopo aver cambiato la camera d’aria. L’altro pedalicchiava lì intorno. Il terzo… Il terzo era un ragazzino minuto, classico fisico da scalatore, maglia bianca con quadrotti marrone e azzurri, scritta di sponsor francese: Ag2R. Ho chiesto all’amico che pedalava intorno chi fosse quel ragazzino, ma già lo sapevo
L’OSTEOPATA Falco mi ha portato ad un incontro fortuito e incredibile con #DomenicoPozzovivo, lo scalatorino lucano vincitore della tappa di #LagoLaceno al #Girod’Italia 2012. Domenico si sta allenando al caldo della Spagna, ha fatto un salto veloce in Monferrato per farsi vedere da #UgoDemaria, osteopata astigiano che lavora con molti professionisti, in particolare con quelli dell’Androni. Proprio Demaria aveva forato. Abbamo pedalato un po’ insieme, poi sulla salita verso Grana ho capito di dover salutare la compagnia. Solo un arrivederci. La sera cena. Bike Comedy ha trovato due nuovi amici
PS Poichè nell’equilibrio dell’Universo ad ogni azione ne corrisponde un’altra uguale e contraria, il doppio incontro felice con Pozzovivo e Demaria è stato seguito da una doppia foratura. Per fortuna nel gelo di Cuccaro è passato un amico in jeep
Bike Comedy organizza vacanze sportive e di remise en forme in Monferrato. Uno dei prossimi appuntamenti è dedicato alla Milano-Sanremo, classicissima del ciclismo professionistico.
Due i pacchetti disponibili:
– Settimana: dal 17 al 23 marzo
– Weekend lungo: dal 20 al 23 marzo
Per informazioni: info@bikecomedy.it

Annunci

2 risposte a "IL FALCO, UGO E POZZOVIVO"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...