Cycling tours · Monferrato · Strade bianche

Il pavè di Aremberg, i santè del Monferrato ed il potere dell’equilibrio

Conosco il pavè. Quello light del Fiandre, che in salita quasi non senti. Quello tremendo della Roubaix. Conosco la gioia che può regalare, so quali dolori che sa infliggere. Sto imparando a conoscere i santè del Monferrato
Mondi diversi che però sanno regalare emozioni molto simili, la sensazione di domare qualcosa di vivo, di diverso. Pavè e santè richiedono a me lo stesso rispetto, la stessa dolcezza nell’affrontarli, la stessa decisione per non lasciarsi intimorire, la stessa cattiveria quando senti le ruote che vacillano. Convivere con la paura, mai lasciarsi vincere.
Amo il pavè (e non lo sfiderò mai più), sto imparando ad amare i santè. E su quello strappone che dalla frazione Martini porta a Lù ne vedremo delle belle
info@bikecomedy.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...